Relazioni istituzionali e Lobbying

Relazioni Istituzionali

Ovvero l’insieme delle attività poste in essere da qualsiasi gruppo di interesse, per creare o consolidare le relazioni con esponenti del processo decisionale pubblico, o con coloro che detengono il potere di influenzare gli stessi decisori.

Si tratta di un processo attraverso il quale si decide di sviluppare – consapevolmente – una relazione diretta con il decisore pubblico.

Tale processo dovrà essere delineato all’interno di un piano di relazioni istituzionali, che costituirà la matrice entro la quale definire e dare intenzionalità all’attività di comunicazione.

Per essere efficaci le relazioni istituzionali devono essere:

Integrate e coordinate all’interno della funzione di comunicazione dell’organizzazione, al fine di garantire una “coerenza” di messaggi;

Funzionali al raggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione stessa.

Lobbying

Anche se alcuni studiosi sostengono che vi sia una sostanziale equivalenza di significato tra relazioni istituzionali e lobbying, chi scrive (insieme a molti altri, per la verità) ritiene che l’attività di lobbying sia una parte delle relazioni istituzionali.

L ‘attività di lobbying, infatti, è quell’insieme articolato di attività di comunicazione poste in essere in maniera legale, trasparente e consapevole al fine di influenzare il processo decisionale pubblico, attraverso l’interazione diretta con i decisori pubblici, o indirettamente mediante i loro influenti, con un obiettivo determinato e concreto.

Se volessimo schematizzare potremmo così disegnare le attività:
Schema delle attività di lobbying

Il ruolo dei consulenti

L’attività di relazioni istituzionali non può essere esternalizzata completamente, proprio per la sua funzione strategica all’interno dell’organizzazione.

Il ruolo del consulente non è di sostituirsi nella gestione delle relazioni, ma di contribuire al raggiungimento degli obiettivi integrando il team di lavoro con una serie di professionalità in grado di garantire al Cliente:

  • Consulenza strategica;
  • Esperienza nel settore;
  • Ideazione e gestione di tutti i servizi necessari al raggiungimento degli obiettivi.