Strumenti e servizi

Questi i principali strumenti e servizi che FB & Associati mette a disposizione dei propri Clienti.

Monitoraggio legislativo

Analisi e valutazione quotidiana degli atti parlamentari e governativi e dell’attività legislativa nel suo complesso.

Drafting legislativo (normativo)

Redazione di atti parlamentari o di altri strumenti normativi.

Ideazione e realizzazione di campagne di grass-root lobbying

Definizione e coordinamento di campagne volte a sviluppare la sensibilità dell’opinione pubblica su una particolare tematica.

Mappatura del processo decisionale pubblico

Analisi del processo decisionale e mappa dei soggetti che detengono il potere formale o reale su di una specifica materia, attraverso la quale individuare e selezionare una rosa di key-players che – per funzione e ruolo ricoperti, formazione personale ed attività svolta – possano considerarsi interlocutori utili al raggiungimento degli obiettivi.

Per ciascuno dei soggetti individuati viene delineato un sintetico profilo biografico.
Esempio di mappatura

Issue report

Sintetico documento di descrizione e analisi del quadro normativo di riferimento per una determinata issue, con valutazione dello scenario politico, e declinazione delle sue possibili evoluzioni, sia per quanto riguarda il contesto generale, che relativamente agli effetti legislativi.

Survey

Il survey è un tipo di ricerca qualitativa in cui si fa uso di un questionario formalizzato per la rilevazione dei dati e l’analisi dei medesimi.
È un documento che utilizza una metodologia scientifica, molto approfondito ed esaustivo.
Individua le opinioni, interpreta gli atteggiamenti e disvela la issue salience dei singoli decision makers, degli influenti o di un campione rappresentativo di essi, su una tematica specifica.
Il survey viene ideato e gestito direttamente dalla FB & Associati che individua il field, seleziona il panel di attori, effettua le interviste ‘one to one’, al fine di cogliere tutti gli elementi possibili, anche di comunicazione non verbale, degli interlocutori.
Per ogni intervista effettuata viene predisposto un report ad hoc.
Il documento conclusivo è costituito da due parti:

  • una discorsiva che sintetizza i risultati del survey;
  • una “icastica” che evidenzia con immagini, grafici e istogrammi le relazioni tra le variabili considerate.

Piano di relazioni istituzionali

Il piano si struttura in una fase di analisi e di impostazione strategica e giunge alla definizione del programma operativo di comunicazione.

Position paper

Documento sintetico per presentare la posizione ufficiale del Cliente su una tematica, corredato da informazioni tecniche, dati, analisi e di pareri esperti.

Incontri di accreditamento

Strategia volta a qualificare la rappresentatività di determinati soggetti, attraverso incontri ‘one-to-one’, con le Istituzioni dell’Unione Europea, con il Parlamento Italiano, con il Governo e con gli Enti Locali.

Analisi degli influenti

Analisi e individuazione degli interlocutori istituzionali e/o stakeholder che possono influenzare il processo decionale pubblico. Accanto a queste, ci sono le mappe nemici/amici che servono a posizionare atteggiamenti e interessi dei referenti individuati per una issue specifica.

Coalition building

Stesura di una mappa ragionata dei possibili alleati/oppositori.
Costruzione e gestione di reti di alleanze attraverso il coinvolgimento di soggetti diversi in modo da aggiungere legittimità e peso alle tesi sostenute dal Cliente.

Advocacy advertisement

Tecnica di matrice pubblicitaria utilizzata per comunicare ai diversi pubblici di riferimento le proprie posizioni e/o intenzioni.

Policy brief

Fornisce, al Cliente che vuole beneficiare di una maggiore comprensione su una tematica, le posizioni, le percezioni, il dibattito in corso e la sua possibile evoluzione futura.

Analisi e ricerche tematiche

Progettazione e gestione di survey per raccogliere le percezioni/valutazioni di un panel di referenti qualificati su una tematica di particolare interesse o per rimodulare la strategia di comunicazione.
Progettazione di audit per verificare gli effetti ottenuti dopo l’adozione di una nuova politica di comunicazione.

Focus Group

Interviste ad un numero di soggetti predeterminati per valutare e interpretare l’impatto su particolari pubblici di riferimento di campagne di informazione, di prodotto e di immagine istituzionale.

Ideazione/redazione di newsletter

Strumento informativo periodico destinato a specifici pubblici di riferimento.

Tavole rotonde e presentazione di rapporti

Convegni e seminari per la presentazione di studi, analisi e ricerche o per dibattere tematiche di particolare interesse per il Cliente.